Nino
Rossi

Nome Ristorante
Villa Rossi - Qafiz
Territorio
Aspromonte e piana di Gioia Tauro
Età
36
L’esordio in cucina
Ristorante Villa Rossi
Il maestro e mentore
Giacomo Sacchetto
Il primo piatto cucinato
Pasta al forno. “Avevo 12 anni”
Il piatto forte
Spaghetti al pomodoro
Il piatto preferito
Spaghetti al burro, acciughe e tartufo
La materia prima che amo lavorare
L’agnello
Il mio stile

Una cucina creativa. “E’ lo specchio della mia personalità, sicuramente una cucina creativa”.

Cosa significa per me essere Chef

Un confronto molto forte e costante con i miei limiti. Responsabilità e disciplina. Flusso creativo e anche compulsivo. Cucino tanto, senza influssi accademici. Sempre attendo alla tecnica e alle materie prime.

Cosa spero per la Calabria

Un posto nel panorama gastronomico nazionale, perché in tutti questi anni è stata assente.

Cosa voglio fare da grande

“Sono un imprenditore, oltre che uno chef. Spero di poter avere una situazione economica che mi permetta di realizzare tutto quello che mi passa per la testa.